Due Diligence Investigativa

Due Diligence

È sempre più frequente l’esigenza di disporre di un valido strumento in grado di verificare la solidità di un’azienda in relazione al suo patrimonio e della natura stessa dell’organizzazione aziendale, della sua storia e dei suoi amministratori, presenti e passati.

Le motivazioni che portano a richiedere indagini in ambito economico-finanziario sono varie, un’azienda può ad esempio aver bisogno di controllare l’affidabilità dei fornitori o la solvibilità dei clienti, oppure voler ottenere informazioni su coloro che si candidano come dipendenti o possibili collaboratori.

Un vero e proprio strumento investigativo è quello denominato Due Diligence, termine inglese che significa “analisi dei conti”, che consiste nell’analizzare valore e condizioni di un’azienda.

Viene anche utilizzata nei confronti dei dipendenti o candidati all’assunzione per valutarne affidabilità, moralità ed eventuali pregiudiziali.

Cos'è la Due Diligence Aziendale

La Due Diligence assume la connotazione di un’articolata investigazione proprio in concomitanza di operazioni finanziarie di rilevante importanza come cessioni e fusioni, ponendosi quindi l’obiettivo di delineare un quadro chiaro ed inequivocabile sulla solidità di un’azienda fornendo informazioni sia ad acquirenti che a venditori, che assicurino la riuscita delle menzionate manovre finanziarie.

Oggi, non c’è investitore o acquirente che non faccia precedere l’atto da questo tipo di studio e di valutazione, con lo scopo di conoscere, da subito, i rischi di un eventuale fallimento.

Quando si parla di Due Diligence bisogna svolgere un’attività investigativa in grado di analizzare in maniera completa la struttura aziendale e con particolare attenzione ai seguenti profili:

  • Profilo economico-finanziario: riguarda lo studio approfondito del bilancio e la sua attendibilità, lo stato patrimoniale (ovvero incassi, pagamenti ed eventuali contenziosi verso terzi) e la situazione legale;
  • Profilo immobiliare: consiste nella ricerca della documentazione inerente le proprietà immobiliari dell’azienda e nella verifica dell’assenza di contenziosi legali riconducibili ad iscrizioni ipotecarie, violazioni della normativa a tutela dell’ambiente, pignoramenti, sequestri etc.;
  • Profilo commerciale: analizzare l’effettiva posizione della società sul mercato finanziario in termini di competitività con i concorrenti;
  • Profilo organizzativo: volto a verificare se l’azienda, così come strutturata, sia effettivamente in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati.

La Tony Ponzi investigazioni opera in questo campo da anni e vanta un’esperienza specifica nel campo delle indagini aziendali. Rivolgersi ad investigatori competenti è il primo passo per rendere più sicuro il proprio investimento.

Richiedi Informazioni su questo servizio

Nome (*)


Email (*)


Scrivi qui la tua richiesta (*)


Inserisci il Captcha (*)
Inserisci il Captcha





Cognome (*)


Telefono (*)


Dati personali (*)

Devi accettare il trattamento dei dati personali

  

Richiedi un appuntamento in sede