Liceità indagine investigatore privato su abusi legge 104

Confermata da una recente ordinanza della Cassazione la validità delle indagini condotte da un’agenzia di investigazioni privata su abusi legge 104 di un lavoratore.

Ci troviamo di fronte ad un caso di abuso dei permessi “legge 104 del 1992”, di un lavoratore che durante questi periodi, invece di assistere un parente o congiunto in stato di grave difficoltà, si recava al supermercato o praticava attività ludiche.
L’attività investigativa commissionata dall’azienda ad un investigatore privato autorizzato, ha comprovato dettagliatamente i comportamenti illeciti, fornendo prove in tribunale ritenute valide da giudice, con l’ordinanza n. 17102 del 16 giugno 2021 della Corte di Cassazione, Sezione 6 L, Civile. La vicenda configura sia un illecito giuslavoristico, che di truffa ai danni dello stato.
Il fatto conferma nuovamente la validità e l’utilità delle indagini e delle prove raccolte dagli investigatori privati in ambito giuridico.

Hai il dubbio che un tuo dipendente abusi dei permessi Legge 104? 
Scopri di più oppure Contattaci per una Consulenza personalizzata 

 

Categorie