Indagini per Privati


Non restituire i beni dopo la separazione è reato

Il reato a cui va incontro il coniuge che non restituisce all’altro i beni di sua proprietà, una volta pronunciata la separazione, è quello di appropriazione indebita . In particolare, la querela potrebbe scattare dal momento in cui al legittimo proprietario viene negato il diritto di riappropriarsi dei suoi beni. La Corte di Cassazione, con sentenza n. 52598/18, si è... [...]

Arriva la "Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori"

10 diritti, 10 punti per mettere al centro i bambini coinvolti nella separazione dei genitori. Si tratta di un decalogo snello, semplice, di facile comprensione, i cui principi si ispirano alla Convenzione di New York del 1989 sui diritti dell’infanzia e rivendica la centralità dei figli nel momento di crisi della coppia. Il documento è stato redatto dopo aver consultato... [...]

Addebito di separazione a chi denuncia falsamente il coniuge

La finta denuncia di abusi sessuali sulla prole, da parte del partner, comporta l’addebito di separazione a carico di quest’ultimo. Infatti, tale comportamento è idoneo a vulnerare in maniera insanabile l’affectio tra i coniugi ponendosi come causa della successiva crisi coniugale. È quanto ha chiarito la Corte di Cassazione, sesta sezione civile, nell’ordinanza... [...]

Separazione consensuale e separazione giudiziale

Una separazione consensuale sussiste quando i due coniugi riescono a trovare accordi circa il mantenimento della prole, le modalità di visita dei figli, i diritti patrimoniali e l’assegnazione della casa coniugale. In questo caso, infatti, i due possono depositare un unico ricorso congiunto e avere la possibilità di farsi assistere da un unico legale o addirittura senza la... [...]

Tradimenti: gli smartphone, le nostre scatole nere

Terminata l’era delle macchie di rossetto sulla camicia, quella dei biglietti e dei mazzi di fiori anonimi, a mettere il dito tra moglie e marito oggi ci pensa la tecnologia. Le separazioni aumentano di anno in anno sempre di più e le cause, gran parte delle volte, sono da attribuire ad un uso poco accorto di smartphone e computer. Grazie o per colpa di WhatsApp iniziano ad instaurarsi... [...]

Divorzio: alla ex spetta una quota del TFR del marito

Ha suscitato clamore la sentenza emessa dai giudici di Torino, i quali hanno sancito il diritto della ex moglie di aggiudicarsi una parte, precisamente il 40%, del TFR del marito. La legge del 1970 afferma che il coniuge, se non è vincolato a nuove nozze, ha il diritto a una percentuale del trattamento di fine rapporto , ma lo stupore in questa sentenza è dato dall’arco temporale... [...]

Berlusconi - Lario: stop all'assegno di mantenimento

La Corte d'Appello di Milano ha stabilito che l'ex premier Silvio Berlusconi non dovrà più versare l' assegno di mantenimento a Veronica Lario, in quanto quest'ultima sarebbe " economicamente autonoma ". Infatti l'ex first lady avrebbe a disposizione 16 milioni di liquidità tra gioielli e società immobiliari e sarà costretta a restituire... [...]

L'investigazione privata e i tempi che cambiano

In materia di affidamento minori e assegno di mantenimento , numerose sono le novità normative introdotte negli ultimi anni nel nostro Paese. Il cambiamento giuridico segue il cambiamento sociale con l’obiettivo di rispondere alle nuove esigenze e tutelare le nuove necessità dei suoi cittadini. Nuove esigenze e nuove necessità introdotte da un modo nuovo di vivere... [...]

Categorie